Lun - Ven 08.30-17.00 0376 291467

IL PROGRAMMA DELLE RIAPERTURE POST COVID

Il Decreto Legge del 17 maggio non è ancora pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Secondo quanto anticipato da un Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri, il testo prevede la graduale abolizione dei vari limiti operativi, per le imprese e le persone, imposti dalla emergenza sanitaria. Riassumiamo il calendario di rimozione dei vari divieti, previsto dal Decreto, secondo quanto comunicato ad oggi.

 COPRIFUOCO

dalla data di pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale, in vigore dalle 23,00 alle 5,00

dal   7 giugno, in vigore dalle ore 24.00 alle 5.00

dal 21 giugno, sarà completamente abolito

Nelle Regioni “bianche” il coprifuoco non è più in vigore da subito.

 CENTRI COMMERCIALI E MERCATI

da sabato 22 maggio, tutti gli esercizi presenti nei mercati, centri commerciali, gallerie e parchi commerciali potranno restare aperti anche nei giorni festivi e prefestivi

 PALESTRE

dal 24 maggio

 RISTORANTI E BAR

dal 1° giugno sarà possibile consumare cibi e bevande all’interno dei locali anche oltre le 18.00, fino all’orario di chiusura previsto dalle norme sugli spostamenti;

 EVENTI SPORTIVI

dal 1° giugno all’aperto consentita la presenza di pubblico, nei limiti già previsti (25 per cento della capienza massima, con il limite di 500 persone) per tutte le competizioni o eventi sportivi (non solo a quelli di interesse nazionale)

dal 1° luglio al chiuso con i limiti già previsti (25 per cento della capienza massima, con il limite di 1.000 persone);

 PARCHI TEMATICI E DI DIVERTIMENTO

dal 15 giugno

 FESTE E RICEVIMENTI (SUCCESSIVI A CERIMONIE)

dal 15 giugno, tramite uso della “certificazione verde”

 PISCINE AL CHIUSO E CENTRI BENESSERE

dal 1° luglio

 SALE GIOCHI SALE SCOMMESSE SALE BINGO CASINO’

dal 1° luglio

CENTRI CULTURALI, SOCIALE E RICREATIVI

dal 1° luglio

CORSI DI FORMAZIONE IN PRESENZA

dal 1° luglio

SALE DA BALLO DISCOTECHE E SIMILI

Le attività restano sospese anche nelle regioni “bianche”, sia all’aperto che al chiuso.